1. Il passato è già parte del mio futuro e il presente è fuori dal mio controllo.

     
  2. C’è qualcosa là fuori, quella strega nella cantina ne è solo una parte, quella cosa vive fuori nei boschi, al buio, è qualcosa che vuole tornare dal mondo dei morti.

     
  3. Sì… ti piace giocare con questo, ami giocare con tutti i tuoi animaletti, ami la tua mamma, il tuo papà, i tuoi pigiamini colorati… ami tutto, non è vero? Sì. Sai una cosa, tesoro? Quando diventerai grande, alcune delle cose che hai potrebbero non sembrare più così speciali. E già. Come la tua scatola a sorpresa… magari ti rendi conto che è solo un pezzo di latta con un pupazzetto imbottito. E poi dimentichi le poche cose che ami davvero. E quando sarai arrivato alla mia età rimarranno solo una o due cose. Per me penso sia una sola

     
  4. Se sei davvero un cuore selvaggio allora devi combattere per i tuoi sogni.Non scappare dall’amore, Sailor.

     
  5. Quanto è bello starsene sdraiati come due cucchiaini in un cassetto.

     
  6. - Seth, ti senti bene?
    - A meraviglia, Kate. Il mondo è ai miei piedi. Eccetto il fatto che ho appena infilato un bastone di legno nel petto di mio fratello che si era trasformato in un vampiro assetato di sangue, anche se non ho mai creduto ai vampiri. A parte questo incidente un po’ sgradevole, va tutto a meraviglia.

     
  7. Vengono fuori gli animali più strani, la notte: puttane, sfruttatori, mendicanti, drogati, spacciatori di droga, ladri, scippatori. Un giorno o l’altro verrà un altro diluvio universale e ripulirà le strade una volta per sempre.

     
  8. Di cosa mi lamento? Non mi lamento mai, mi lamento quando lei si esercita con il violini fino alle tre 3 di notte? Del suo caos? Della sua scarsa igiene o del fatto che mi ruba i vestiti!

     
  9. Il pomeriggio dell’8 luglio 1981 si lamentò per dei dolori al petto e fu portato in infermeria. Il boccaglio e i legacci gli furono tolti per un’ecografia. Quando l’infermiera si chinò su di lui, le fece esattamente questo…I dottori fecero in modo di sistemarle la mandibola nel migliore dei modi e salvarle almeno un occhio… il polso non superò mai gli 85 battiti, anche quando mangiò la lingua della donna.

     
  10. Fate tesoro di questi ultimi momenti…come se non ce ne fossero altri.

     
  11. Non parlare come uno di loro, non lo sei! Anche se ti piacerebbe. Per loro, sei solo un mostro, come me! Ora gli servi. Ma tra un po’… Ti cacceranno via. Come un lebbroso! La loro moralità, i loro principi, sono uno stupido scherzo. Li mollano non appena cominciano i problemi. Sono bravi solo quanto il mondo permette loro di esserlo. Te lo dimostro. Quando le cose vanno male, queste… persone civili, e perbene, si sbranano tra di loro. Vedi, io non sono un mostro; sono in anticipo sul percorso.

     
  12. La consapevolezza della morte cambia tutto. Se io ti dicessi esattamente qual è il giorno e l’ora della tua morte la tua visione della vita cambierebbe completamente. Io lo so.

     
  13. Per chi è considerato guerriero, durante il combattimento l’annientamento del nemico deve essere l’unica preoccupazione. Reprimete qualsiasi emozione o compassione. Uccidete chiunque vi ostacoli, ancorché fosse Dio, o Buddha in persona. Questo è il cuore dell’arte del combattimento.

     
  14. Il tuo potere è oltre ogni immaginazione. Usalo bene, amico mio: non perdere la testa!

     
  15. Lo so quello che pensi. Ti stai chiedendo se ho sparato sei colpi o solo cinque. Ti dirò che in mezzo a tutta quella baraonda ho perso il conto io stesso. Ma dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Di’, ne vale la pena?